ECM

C’è un numero minimo di crediti ECM che devo acquisire ogni anno?

C’è un numero minimo di crediti ECM che devo acquisire ogni anno?

Il sistema ECM è strutturato in trienni e l’obbligo formativo standard è pari a 50 crediti all’anno, per un totale di 150 crediti nel triennio, con alcune variabili.

Per scoprire quanti crediti ECM è necessario maturare in un anno bisogna quindi guardare al triennio di riferimento.

Al netto di esoneri ed esenzioni nell’attuale triennio  2020/2022 è stato abolito rispetto al triennio precedente il numero minimo (25) e massimo (75) di crediti conseguibili per ciascun anno, ma viene considerato il raggiungimento dei 150 crediti nel triennio.

Il numero di 150 crediti ECM si può ridurre a seguito di esoneri ed esenzioni ad esempio:

  •  nella misura di 30 crediti, ai professionisti sanitari che nel precedente triennio hanno maturato un numero di crediti compreso tra 121 e 150;
  • nella misura di 15 crediti, ai professionisti sanitari che nel precedente triennio hanno maturato un numero di crediti compreso tra 80 e 120;
  • nella misura di 15 crediti, ai professionisti sanitari che nel precedente triennio hanno soddisfatto il proprio dossier formativo individuale;
  • nella misura di 10 crediti, ai professionisti sanitari che costruiranno un dossier individuale ovvero saranno parte di un dossier di gruppo costruito da un soggetto abilitato.

Per il triennio 2020-2022, in cui c’è stata una riduzione di 50 crediti ECM per il triennio a causa di un decreto legge

E’ possibile verificare il numero di crediti ECM acquisiti accedendo al sito CoGeAPS.

Il Co.Ge.A.P.S. (Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie) è l’organismo che riunisce le Federazioni Nazionali degli Ordini e dei Collegi e le Associazioni dei professionisti coinvolti nel progetto di Educazione Continua in Medicina ed è il custode ultimo dei crediti ECM di ciascun professionista sanitario.

Costituisce lo strumento attuativo per l’istituzione di una anagrafe unitaria dei professionisti sanitari e per la realizzazione di un sistema unitario per la gestione e la certificazione dei crediti formativi ECM.

Sul sito Co-Ge.A.P.S. è possibile verificare i crediti accumulati e già registrati (è da considerare una latenza di alcuni mesi tra il corso effettuato e la registrazione dei crediti) con tutte le informazioni relative ai singoli corsi effettuati. Sarà possibile anche effettuare l’uploading degli attestati di partecipazione.
E’ inoltre possibile inserire

  • gli Esoneri (frequenza a corsi di specializzazione, master universitari, ecc)
  • le Esenzioni (congedo per maternità, malattia, ecc, che danno diritto ad una riduzione di 4 crediti/mese)
  • crediti da Autoapprendimento
  • Pubblicazioni scientifiche.

E’ possibile accumulare i crediti ECM  obbligatori in modo semplice, veloce e comodo approfittando dei numerosi corsi di formazione a distanza (FAD) gratuiti presenti in rete. Il sito creditiecmgratis.it pubblicizza un ampio elenco dei corsi accessibili gratuitamente.

FAQ ECM